Aderenti

Uno degli obiettivi principali dello studio di fattibilità è far si che l’esito ed il suo contenuto siano condivisi dal più ampio numero di attori locali. Il partenariato iniziale intende pertanto coinvolgere, fin da subito, tutti gli enti territorialmente interessati e gli stakeholder al fine di condividere visioni ed opportunità in grado di portare valore al territorio. Uno degli esiti del progetto sarà la definizione di un documento condiviso che sancisca la volontà dei sottoscrittori di realizzare e gestire, negli anni a seguire, quanto verrà individuato nello studio di fattibilità. Appare dunque fondamentale allargare le fila del gruppo promotore per consentire a tutti i soggetti interessati di partecipare alla definizione di una visione comune con la quale candidarsi unitariamente per il reperimento delle risorse e delle opportunità.

Il partenariato iniziale per il bando Brezza della Fondazione Cariplo è stato composto: dall’associazione Economia e Sostenibilità, quale capofila; dai Comuni di Como, di Cernobbio e dal PLIS Sorgenti del Lura come partner; dal Parco del Lura e PLIS Rile Tenore Olona quali cofinanziatori. Inoltre hanno espresso la loro formale adesione i seguenti soggetti: Comuni di Binago, Grandate, Maslianico, Milano, Montano Lucino, Olgiate Comasco, Solbiate, Chiasso, Provincia di Milano, Corsorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi, Parco delle Groane, Parco Spina Verde, PLIS Parco dei Mulini, PLIS Lanza, Fondo Ambiente Italia, FIAB Varese, Organizzazine Iubilantes, Legambiente Malnate, Legambiente Varese, Associazione ASCOT di Cernobbio, Associazione UrbanoLab.

Dall’avvio del progetto hanno poi aderito al gruppo promotore il Comune di Arese, Legambiente Parabiago, FIAB Como, FIAB Canegrate, Ecomuseo della Valle Olona, Città Metropolitana di MilanoProvincia di Como e molti altri soggetti (istituzionali e sociali) sono in fase di sottoscrizione dell’adesione formale.

Attualmente è possibile aderire allo studio di fattibilità attraverso due modalità:

  1. per le istituzioni sottoscrivendo un apposito protocollo di intesa e schema di delibera
  2. per le istituzioni, i soggetti sociali ed i soggetti privati tramite la sottoscrizoine di una lettera di adesione tecnico-istituzionale

Chiunque fosse interessato all’adesione può inviare una mail all’indirizzo info@cicloviaolonalura.org oppure direttamente al coordinatore del progetto andrea.magarini@assesta.it

Esiste inoltre una newsletteer che comunicherà l’evoluzione del progetto alla quale vi invitiamo ad iscrivervi compilando questo form o scrivendo una mail ad uno dei due indirizzi sopra citati.

Newsletter n.1 – luglio
Newsletter n.2 – agosto
Newsletter n.3 – settembre
Newsletter n.4 – marzo (Masterplan)

Annunci