European Mobility Week 2015: Intermodalità

La Settimana Europea della Mobilità è una campagna per la mobilità sostenibile, sostenuta dalla Commissione Europea, che si svolge ogni anno dal 16 al 22 di settembre per incoraggiare le autorità locali europee ad introdurre e promuovere misure sostenibili nel trasporto come alternativa all’uso dell’automobile.

L’edizione 2015 si concentra sul tema dell’intermodalità con lo slogan “Choose. Change. Combine” ed intende incoraggiare i cittadini europei ad un ripensamento della gamma di opzioni di trasporto disponibili, scegliendo il modo giusto per spostarsi, e invitandoli a combinare tra loro i differenti mezzi di trasporto. Possono aderirvi gli Enti Locali che, attraverso le proprie attività e iniziative, stimolino la cittadinanza a ripensare le proprie abitudini quotidiane negli spostamenti.

Durante l’European Mobility Week lo staff di progetto sarà attivo nel territorio della ciclovia attraverso una serie di minieventi di presentazione incorporate in altre iniziative promosse nell’ambito della settimana europea, per presentare il progetto e condividere l’idea della Ciclovia Olona Lura con i cittadini, associazioni ed istituzioni diffuse lungo tutto il tracciato. Sarà anche l’occasione per promuovere la biciclettata che ci vedrà impegnati due settimane dopo, domenica 4 ottobre 2015.

Già oggi possiamo dare conferma della partecipazione ad un evento nel Parco Sorgenti Lura per domenica 6 settembre, ad Arese per il 19 settembre, a Como per il 20 settembre, a Parabiago per il 20 settembre.INTERMODALITà4

Il tema dell’edizione 2015 è l’intermodalità ed è anche un tema molto caro ai cicloturisti i quali, combinando diversi modi per spostarsi quali il trasporto ferroviario, raggiungono in questo modo i punti di partenza delle loro esperienze cicloturistiche. La Ciclovia Olona Lura è interconnessa a molte occasioni per sperimentare concretamente il concetto dell’intermodalità integrando all’uso della bicicletta con altre tre tipologie di trasporto. La stazione della metropolitana a Rho consente di raggiungere la rete capillare di Milano.

IMG_3804

Una maggior mobilità multimodale è assicurata dal trasporto ferroviario che nella ciclovia è presente con diverse linee (Milano-Varese, Milano-Como, Milano-Busto Arsizio) e nello specifico a Rho (connessione alla metropolitana), Parabiago, Legnano, Castellanza (connessione con Saronno), Tradate (non immediatamente sulla ciclovia ma connessa con un percorso ciclabile locale), Castiglione, Malnate (il punto più a nord connesso), Varese, Como (connessione al trasporto lacustre), Grandate, Cadorago, Rovellasca, Saronno (connessione con Castellanza), Garbagnate (porta di accesso al Parco delle Groane).

IMG_3688

Infine il terzo elemento di multimodalità è garantito dall’approdo di Como che consente di accedere al trasporto lacustre dei traghetti, per raggiungere le più belle località del Lago di Como.107_0073

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...